Manifestazioni temporanee in luogo aperto: comunicazione per lo svolgimento della manifestazione

Il servizio può essere attivato presentando tutta la documentazione prevista.

Iter

La Legge 07/09/1990, n. 241 non prevede tempi istruttori per una "comunicazione". La comunicazione ha valenza giuridica immediata se completa di ogni documento e allegato richiesto. 

Come per la segnalazione certificata di inizio attività, se mancano i requisiti o i presupposti necessari all'esercizio dell'attività, l'Amministrazione competente può emettere un provvedimento che impone il divieto di prosecuzione dell'attività e la rimozione di eventuali effetti dannosi.

Durata massima del procedimento amministrativo
La conclusione del procedimento è immediata.
Procura
L'istanza può essere presentata da un procuratore, che deve sottoscrivere la Dichiarazione sostitutiva dell'atto di notorietà resa dal procuratore.
Moduli da compilare e documenti da allegare
Comunicazione per lo svolgimento di manifestazione temporanea in luogo aperto non a scopo di lucro
Certificato di collaudo e corretto montaggio del palco, pedana o altre strutture
Programma della manifestazione o spettacolo
Dichiarazione di corretta esecuzione degli impianti elettrici
Documentazione relativa all'impatto acustico
Domanda di emissione di ordinanza per la modifica temporanea della viabilità
Domanda per il rilascio di concessione per l'occupazione di suolo pubblico
Notifica ai fini della registrazione
Relazione sul sistema di mitigazione del rischio
Relazione tecnica attestante la rispondenza dell’area, delle strutture e degli impianti alla normativa vigente
Segnalazione certificata di inizio attività per esercizi di somministrazione temporanea di alimenti e bevande
Tabella per la classificazione del rischio ('safety')
Dove hai incontrato le maggiori difficoltà?
Quali sono stati gli aspetti che hai preferito?
Ultimo aggiornamento: 08/03/2023 01:45.58